Nuove opportunità

Non è una cosa che accade tutti i giorni, quella programmata il 31 maggio a Casirate. Arriveranno in tanti, sperando in un posto di lavoro nel nuovo centro logistico Amazon che aprirà in autunno. Si tratta di 400 contratti di lavoro, che alzeranno le percentuali dell’occupazione della nostra zona, già in crescita in questa terra che si può considerare privilegiata, rispetto a difficoltà ancora angoscianti in tante parti d’Italia. Naturalmente, niente accade per caso, tanto meno nella mentalità di una multinazionale miliardaria, guidata dall’uomo oggi più ricco del mondo. Di fronte ai tempi lunghi del pubblico (10 anni per la Brebemi, già 16 per la Treviglio-Bergamo) sorprende la velocità con cui in pochi mesi il privato realizza ciò che il comune di Casirate ha avuto il coraggio di autorizzare rapidamente. Amazon naturalmente ha la sua convenienza, perché non basta puntare un dito sulla carta geografica e accorgersi che Treviglio è il naturale punto d’incontro di assi nord-sud ed est-ovest che collegano tra loro le regioni più sviluppate d’Europa. Piaccia o non piaccia, sono le infrastrutture a fare la differenza, e la Brebemi non solo a Casirate ma lungo il suo intero tracciato sta attirando investimenti, insediamenti, posti di lavoro. Nel caso di Casirate, la collocazione è su una nuova bretellina che scavalca due paesi e collega il casello di Treviglio e che sarà inaugurata entro l’estate. Una bretellina che nei nuovi piani territoriali provinciali si connette al tracciato della Treviglio-Bergamo per proseguire nel collegamento verso Lodi e quindi l’autostrada del Sole. Tutto bene, dunque? Non proprio perché i lavoratori Amazon già attivi in Italia denunciano logiche aziendali molto sbrigative, che solo nei giorni scorsi sono state superate da un accordo siglato nel centro logistico principale di Piacenza. Sulle condizioni di lavoro vigileranno i sindacati, ma oggi che arrivino investimenti e, soprattutto, nuovi posti di lavoro è senz’altro una buona notizia per tutto il territorio.

In evidenza
Post recenti
Tags