IL MIO PROGRAMMA PENSA A TREVIGLIO: PIU' PARCHEGGI GRATIS

Un recente studio pubblicato dalla European Platform of Mobility Management mette in evidenza un fatto sconcertante, e cioè che nelle aree centrali delle città di dimensioni medio piccole, una parte del traffico che varia fra il 30 ed il 70% del totale è composto da auto che si muovono alla ricerca di un parcheggio.

Se a questo dato, uniamo il fatto che la possibilità di parcheggiare l’auto è condizione fondamentale per sostenere un corretto flusso di persone che possano così accedere agli esercizi commerciali, capiamo come la gestione dei parcheggi sia un elemento importantissimo al fine di garantire la vitalità del centro cittadino.

Per fare meglio attueremo da subito tre azioni.


La sosta di cortesia: i primi 15 minuti di sosta nei parcheggi a strisce blu saranno gratuiti. Questa possibilità sarà data una sola volta al giorno e permetterà di svolgere commissioni veloci (l’acquisto del pane o del giornale, i figli a scuola, il prelievo al bancomat) andando così a sostenere il commercio tradizionale e facilitando i residenti e i non residenti nei veloci acquisti quotidiani.


Sosta gratuita un sabato al mese: su tutta la circonvallazione interna i parcheggi saranno gratuiti per incentivare le persone a fare acquisti in città anziché nei centri commerciali, un’iniziativa da promuovere con azioni ampie di marketing territoriale che parli a un numero sempre maggiore di persone del nostro centro cittadino.


Sosta gratuita per le persone con disabilità: dobbiamo faremeglio soprattutto con chi ha più ostacoli da superare, perciò le persone con disabilità dovranno sempre poter parcheggiare gratuitamente sulle strisce blu senza che siano costrette, come avviene ora, a continui giri per trovare il parcheggio a strisce gialle o a dover lasciare l’auto a lunghe distanze dalla meta di destinazione.


Penso e voglio una Treviglio dove la gestione dei parcheggi non sia ostacolo ma diventi volano per le attività commerciali, una Treviglio accessibile anche per chi ha più ostacoli da superare.

Seguimi e condividi questo blog, per leggere tutte le proposte del mio programma “Pensiamo a Treviglio”.

Alle elezioni fai una croce sul simbolo del PD e scrivi il mio nome: Laura Rossoni.



In evidenza
Post recenti
Tags